Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arti, cinema e spettacolo

80,00

Vasco Rossi. Una vita spericolata in equilibrio sopra la follia

Guido Michelone, Vittoria Chiarenza

Libro in brossura

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2019

pagine: 589

Non è una biografia tradizionale, è una vascologia (dal greco -loghía «trattazione» su Vasco Rossi): il viaggio parte da Zocca il 7 febbraio 1952 e ripercorre, nota dopo nota, canzone dopo canzone, l'avventura del Blasco fino ai giorni nostri. Si addentra nella storia della musica del rocker svelandone con fine incanto la profondità dei significati e la forza travolgente con cui ha acceso le luci dell'anima e commosso il cuore di milioni di persone. Queste pagine, attraverso le sue canzoni, sanno di vita, bruciano di coraggio e profumano di speranza.
19,00

Murales. L'arte del muralismo in Sardegna

Libro in brossura

editore: Imago Multimedia

anno edizione: 2019

pagine: 164

I murales sono prodotti dell'arte di strada o di frontiera, affreschi moderni a tema profano, aneddoti del quotidiano. Oasi di poesia. Anche in Sardegna, fin da tempi antichi, i miseri muri di pietre e fango sono stati scalfiti e dipinti per narrare e condividere le fondamentali vicende umane. Ma se anche abbelliste il muro esterno di una casa con un dipinto, non sarebbe ancora un murale se attraverso le sue forme non trasmettesse un messaggio, una sfida, uno shock alla collettività: perché il murale è strumento di comunicazione che consente la circolazione del pensiero, è forma di condivisione dei sentimenti, persino strumento di confronto politico. Perché incise o dipinte sulle pietre, le idee e le emozioni possiedono un peso che non hanno nemmeno quando sono gridate.
29,90

Musica. Una breve introduzione

Nicholas Cook

Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2019

pagine: 173

Oggi possiamo scegliere se ascoltare Beethoven, i Chemical Brothers o musica balinese, in auto o in una sala da concerto, così come possiamo scegliere fra una trattoria e un ristorante cinese; eppure, a una più approfondita osservazione, ci scopriamo collettivamente e fedelmente ancorati a valori e a gerarchie che, anche se considerati in modo critico, permangono come intoccabili retaggi del passato: il compositore, il grande interprete, l'autenticità, il capolavoro, l'edizione "fedele alla volontà dell'autore". È partendo da questi riflessi condizionati del pensiero sulla musica che Cook svela quanto essa sia portatrice di messaggi che vanno ben al di là della piacevolezza d'ascolto.
11,00

Electrosound. Storia ed estetica della musica elettroacustica

Giacomo Fronzi

Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2019

pagine: 420

L'uomo d'oggi nasce e agisce in un paesaggio sonoro caratterizzato da una elettrificazione e digitalizzazione sempre più accentuata. Anche se questo è il quadro generale e quotidiano al quale siamo tutti in qualche modo assuefatti, la relazione tra sfera elettronica e universo sonoro costituisce un ambito d'interesse e di approfondimento ben più complesso e articolato. In questo volume si rintraccia, attraverso l'intero xx secolo e oltre, il percorso della rivoluzione estetica e sonora della musica elettronica ed elettroacustica, ricostruendo le principali tappe storico-geografiche attraverso le quali si è sviluppata nelle sue diverse varianti. Combinando musica colta ed extracolta, passato e presente, tecnica e filosofia, transitando dalle sale da concerto ai warehouse, l'autore presenta qui, per la prima volta in maniera così ampia e articolata, una mappa generale della musica elettroacustica, attraverso i suoi protagonisti, le diverse scuole, i suoi interpreti e i suoi ascoltatori. La panoramica che ne deriva spazia dalle pionieristiche esperienze del primo Novecento alla diffusione planetaria della musica disco, techno e dei rave, dedicando una particolare attenzione ai risvolti di carattere filosofico ed estetico, in una prospettiva fortemente internazionale e con la massima apertura nei confronti di tutti i generi musicali.
25,00

Le chiese di Rieti

Angelo Sacchetti Sassetti

Libro rilegato

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 192

In questo libro è pubblicato il manoscritto sulle chiese di Rieti di Angelo Sacchetti Sassetti (Rieti, 1873 - 24 maggio 1968), il principale studioso della storia della città della prima metà del Novecento. Angelo Sacchetti Sassetti per due volte ricopre il ruolo di sindaco, nel 1920-1921 e quindi dal 1946 al 1952. Durante il fascismo viene esiliato prima a Potenza, Matera e poi ad Alatri, dove rimane fino alla fine del regime. Il manoscritto è stato recuperato all'interno del suo fondo documentario, da lui donato all'Archivio di Stato di Rieti con la clausola testamentaria che il testo dovesse essere secretato per cinquant'anni dopo la sua morte. Soltanto nel mese di maggio 2018 è stato possibile accedere ai suoi documenti, e il manoscritto sulla storia delle chiese reatine, malgrado alcune mancanze, è apparso immediatamente quello maggiormente adatto a essere pubblicato. La sua stesura, iniziata nei primi decenni del Novecento, subisce un'interruzione quando, negli anni Sessanta, emergono alcune importanti fonti che l'autore riteneva perdute. Il rigore scientifico con cui è redatto e l'uso pressoché esclusivo di fonti di prima mano ne fanno uno strumento di grande valore attuale.
37,00

La terza mela. La scienza va a teatro

Maria Rosa Menzio

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 166

La "terza mela" è la terza cultura, ossia l'insieme dei punti di contatto fra scienza e umanesimo, comprensivo di letteratura e arti figurative. La scienza entra nel romanzo, senza quella divisione fra le due culture che fu al centro di un aspro dibattito alla fine degli anni Cinquanta. Da "Alice nel paese delle meraviglie" alle stranezze dell'operatore somma, dalla possibilità di trattare ogni scoperta scientifica con le stesse categorie che si usano per le fiabe alla visione di ogni romanzo in una prospettiva frattale, fino a osservare come la metafora entri nelle dimostrazioni scientifiche molto più profondamente di quanto appaia. E un perfetto esempio di terza cultura è la scoperta delle onde gravitazionali che ci arrivano da spazi e tempi lontanissimi e che mettono un punto fermo alla scienza di oggi, allacciandosi a quella che Keplero, e prima ancora i Pitagorici, chiamavano la musica dell'Universo.
12,90

La fotografia in rivolta. Controstoria della fotografia attraverso le opera di 32 grandi artisti

Pino Bertelli

Libro in brossura

editore: Edizioni Interno4

anno edizione: 2019

pagine: 467

"La fotografia in rivolta" è una controstoria della fotografia attraverso il linguaggio fotografico di 32 autori diversi, a volte anche contrastanti tra loro. Man Ray, Alexander Gardner, Alfred Stieglitz, André Adolphe Eugène Disderi, Philip Jones Griffiths, David "Chim" Seymour, Giuseppe "Gègè" Primoli, Carlo Mollino, Bruce Weber, Don McCullin, Ernst Jünger, José María Lupercio, James Natchwey, Pedro Luis Raota, Dmitrij Baltermants, Miroslav Tichý, Oliviero Toscani, Gian Paolo Barbieri, Mario Dondero, Vernon Richards, Aldo Bonasia, Ando Gilardi, Mario De Biasi, Maurizio Rebuzzini, Francesco Mazza, Elliott Erwitt, Andreas Gursky, Agustí Centelles,Danilo De Marco, Edward Steichen, Ai Weiwei, Ernst Haas. 32 fotografi che hanno rivoluzionato la fotografia (e la loro vita) raccontati dalla penna radicale di Pino Bertelli che, con amore e rabbia, accompagna le sue parole con una selezione fotografica per ogni artista presentato.
20,00

30.000 years of art. The story of human creativity across time & space

PHAIDON EDITORS

Libro rilegato

editore: PHAIDON

anno edizione: 2019

pagine: 639

Un compendio dell'arte mondiale accessibile, divertente e ricco di inofrmazioni, un nuovo modo di intendere la storia dell'arte dal 28.000 a. C. fino ai nostri giorni. Rinunciando alle consuete classificazioni si mostrano ai lettori oltre 1000 capolavori ordinati cronologicamente. Ogni opera è affiancata da altre opere realizzate nelle stesso periodo ai quattro angoli del mondo. Un libro, unico nel suo genere, che accosta la Venere di Milo ai murales dei Maya, che mostra Las Meninas di Velazquez accanto a un dipinto risalente alla dinastia Ming in Cina, una coppa da vino indiana in giada e una placca rituale del Nepal, un ritratto coreano e la Lattaia di Vermeer. Ciascuna delle opere prese in esame è stata scelta sia per la sua importanza storica sia per la capacità di rappresentare l'arte della cultura di appartenenza. Confrontando cronologicamente i capolavori di culture diverse emergono non solo le diversità, ma anche i punti di contatto tra le varie esperienze artistiche dell'umanità intera. Ogni voce comprende, oltre a un'immagine a colori a pagina intera, un breve testo descrittivo che la contestualizza e ne illustra l'importanza per lo sviluppo dell'arte e della disciplina artistica di cui fa parte. Il volume comprende un indice completo, le cronologie illustrate e un glossario di termini e movimenti artistici. Edizione in lingua inglese.
22,95

L'incursione aerea su Halbertstadt dell'8 aprile 1945

Alexander Kluge

Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 138

Alexander Kluge aveva undici anni quando ebbe luogo il bombardamento di Halberstadt, l'8 aprile 1945. Il suo non è un libro di testimonianza, bensì una ricostruzione ironica, distaccata e analitica di quella distruzione. Nella descrizione del disastro Kluge ripesca quel resto di razionalità e fiducia che ancora può rendere comprensibili le circostanze della catastrofe, rompendo così l'anatema del silenzio e mostrando possibili future vie d'uscita. Pubblicato per la prima volta nel 1977 e poi nel 2008 in questa forma accresciuta, "L'incursione aerea su Halberstadt dell'8 aprile 1945" ci consegna un tassello fondamentale per scoprire la poliedricità del grande regista e uno sguardo illuminante sul possibile significato degli orrori della guerra.
15,00

Axl + Slash. Sesso, droga e Guns n'Roses

Libro

editore: KAOS

anno edizione: 2019

pagine: 220

17,00

La verità celata. Giorgione, la «Tempesta» e la salvezza

Sergio Alcamo

Libro in brossura

editore: DONZELLI

anno edizione: 2019

pagine: 219

La "Tempesta" di Giorgione ha sempre rappresentato un mistero: pur essendo uno dei quadri più noti del Rinascimento, celebrato come esempio della maestria della scuola veneziana, vivisezionato in ogni dettaglio, questo dipinto mantiene intatto il suo segreto. Chi sono le figure in primo piano e a cosa alludono? Quale relazione intercorre con lo sfondo e il cielo in tempesta? Anche se in tanti hanno provato a rispondere a questi interrogativi, una delle letture più suggestive è quella di Salvatore Settis, il quale, grazie a una felice intuizione, suppose nel 1978 che i due giovani del quadro fossero Adamo ed Eva dopo la cacciata dal Paradiso terrestre. Quell'ipotesi ora si arricchisce, attraverso un'«indagine sottile e pazientissima», come la descrive lo stesso Settis nella Prefazione al volume, di «tasselli e nuove diramazioni interpretative». Prendendo le mosse dalla scoperta di un dettaglio inedito, abilmente mimetizzato nella tela, e grazie a un capillare confronto con opere affini - riprodotte in un ricco corredo iconografico -, il dipinto acquista un significato più ampio e si colloca in un preciso contesto, che si configura come una vera e propria fucina dell'arte moderna: la chiesa dei Servi di Maria a Venezia, frequentata da studiosi, filosofi, collezionisti e mecenati, tra cui Gabriele Vendramin, il committente dell'opera. Il risultato è una migliore definizione del contenuto dell'enigmatico quadro, riletto in chiave biblica e calato in un'età e in un ambiente gravido di fermenti culturali e inquietudini religiose e politiche, sospeso tra Umanesimo e Riforma cattolica. Prefazione di Salvatore Settis.
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.