Il tuo browser non supporta JavaScript!

Astronomia, spazio e tempo

Alla scoperta della luna

Giovanni Anselmi

editore: Il Castello

anno edizione: 2019

pagine: 112

19,00

Stregati dalla luna. Il sogno del volo spaziale da Jules Verne all'Apollo 11

Marco Ciardi, Maria Giulia Andretta

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 200

Per millenni gli uomini sono stati stregati dal fascino della Luna e hanno immaginato un'infinità di modi per raggiungerla. Questo libro racconta la straordinaria storia della sua conquista, tra scienza e tecnica, fantasia e creatività, culminata nel "grande balzo" di Neil Armstrong, a nome di tutta l'umanità. «Gli storici hanno scelto due grandi eventi del passato per scandire i tempi della storia: la caduta dell'Impero romano nel 476 d.C., per l'inizio del Medioevo, e la scoperta dell'America il 12 ottobre del 1492, per l'inizio dell'età moderna. Gli storici del futuro avranno due avvenimenti a disposizione per segnare l'inizio di una nuova era: il 6 agosto 1945 (la bomba atomica) e il 20 luglio 1969 (la conquista della Luna)», dalla Prefazione di Piero Angela.
17,00

Riccioli d'oro e gli orsetti d'acqua. Alla ricerca della vita nell'universo

Louisa Preston

Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2019

pagine: 260

Un cibo non troppo caldo e non troppo freddo, un letto non troppo morbido e non troppo duro: ecco cosa vuole la giovane protagonista della fiaba "Riccioli d'oro e i tre orsi", qualcosa di «proprio giusto». Sembra bizzarro, eppure l'astrobiologia usa lo stesso criterio nella ricerca di possibili forme di vita nello spazio. Tanto che si chiama «Fascia Riccioli d'oro» la zona abitabile di un sistema stellare, lo spazio in cui si trovano i pianeti che possiedono le caratteristiche necessarie allo sviluppo della vita: presenza di acqua, temperature non eccessivamente calde o fredde, una distanza «proprio giusta» dal loro sole. Louisa Preston accompagna il lettore in un affascinante viaggio alla ricerca di altre forme di vita nell'universo; e lo fa partendo dalla Terra, dai luoghi più inospitali del nostro pianeta, dove le condizioni ambientali si avvicinano a quelle degli altri mondi e dove solo i microorganismi più tenaci riescono a adattarsi e prosperare. Campioni indiscussi degli ambienti estremi sono gli orsetti d'acqua, ossia i tardigradi: simili a microscopici panda a otto zampe, vivono praticamente ovunque, dalla cima delle montagne agli abissi oceanici, e sono sopravvissuti indenni alle cinque estinzioni di massa della storia della Terra. In caso di catastrofi possono entrare in uno stato che li rende praticamente indistruttibili, a prova di temperature estreme, radiazioni, assenza di ossigeno e mancanza di cibo - non per niente sono gli unici organismi che abbiamo inviato con successo nello spazio senza protezioni. Louisa Preston, studiando i tardigradi e utilizzando i dati delle più recenti missioni spaziali, traccia una mappa dei luoghi più promettenti in cui cercare la vita al di fuori della Terra, dai pianeti del Sistema solare a quelli più distanti dell'universo. "Riccioli d'oro e gli orsetti d'acqua" racconta l'esplorazione di nuovi mondi, lune e galassie, il viaggio alla ricerca di altre forme di vita (e forse di nuove civiltà) e la nostra inesauribile volontà di spingerci dove nessun umano è mai giunto prima: all'ultima frontiera della nostra comprensione dello spazio.
24,00

I buchi neri. Misteriosi protagonisti dell'evoluzione delle galassie

Alessandro Marconi

Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 144

Nel nostro immaginario sono sinonimi di mistero e distruzione; la fantascienza li ha spesso rappresentati come passaggio verso irraggiungibili universi paralleli; la ricerca scientifica ci ha mostrato che al centro delle galassie esistono buchi neri con masse fino a dieci miliardi di volte quella del Sole. Ma sappiamo veramente che cosa sono i buchi neri e quali caratteristiche hanno? Come si può dedurne la presenza nello spazio? Come influenzano la vita delle galassie? In questa nuova edizione aggiornata, tutto quello che si sa su questi oggetti cosmici dal cuore di tenebra, che sono uno dei temi più affascinanti dell'astrofisica contemporanea.
11,00

Dall'origine. Una grande storia del tutto

David Christian

Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 357

Perché ci troviamo su questo pianeta, in questo preciso luogo e in questo preciso tempo? Qual è il nostro ruolo in un sistema così complesso, che non riusciamo ancora a comprendere pienamente? E, soprattutto, è possibile servirsi della scienza per raccontare la storia dell'universo, della Terra e degli organismi viventi e trovare risposta a quelle domande che da sempre ci tormentano? La soluzione avanzata da David Christian, docente di storia cresciuto tra Nigeria, Galles e Canada, è la Big History, la «storia del tutto», una narrazione delle origini in chiave moderna, laica e unificante. Un progetto storiografico articolato, di respiro globale, tanto innovativo quanto saldamente ancorato alla scienza, che tiene insieme vaste aree della conoscenza, società e culture diverse. Un approccio in grado di riassumere con una manciata di leggi interpretative gli ultimi 13,82 miliardi di anni di vita dell'universo: dal big bang al sistema solare, dagli oceani ai minerali, dai dinosauri ai primati, dall'arte rupestre alle guerre mondiali, dal nomadismo a internet. Al cuore di questa moderna narrazione delle origini c'è l'idea di una complessità crescente: la successione di condizioni fortunate e vantaggiose ha infatti permesso l'evoluzione di qualcosa di piccolo e semplice come un atomo in forme sempre più complesse, in un processo che continua a svolgersi sotto i nostri occhi. Oggi pensiamo di poter controllare il cambiamento, ma le attività umane hanno modificato la distribuzione e il numero degli organismi viventi, alterato la chimica degli oceani e dell'atmosfera, riorganizzato i paesaggi naturali e squilibrato gli antichi cicli chimici che presiedono alla circolazione di azoto, carbonio, ossigeno e fosforo. E le conseguenze potrebbero costituire una minaccia per tutti i risultati conquistati. Per questo bisogna impegnarsi affinché la complessità crescente conduca a una gestione consapevole dell'intera biosfera, magari imparando proprio dai nostri antenati. "Dall'origine" porta alla luce questo retaggio condiviso da tutti gli esseri umani, e ci prepara alle immense sfide e opportunità che abbiamo di fronte in questo momento cruciale della storia del nostro pianeta.
25,00

Storia dell'esplorazione spaziale

Roger D. Launius

Copertina rigida

editore: Atlante

anno edizione: 2019

pagine: 400

Storia illustrata della conquista dello spazio, dai primi razzi rudimentali allo sbarco sulla Luna, fino alle sonde spaziali e alla preparazione dei viaggi su Marte. Interamente illustrato con immagini provenienti dagli archivi della NASA e della Smithsonian Institution. Focus sui personaggi, sulle istituzioni e sulle invenzioni che hanno portato l'umanità a spingersi verso i più remoti confini dell'universo. Documenti annotati, statistiche, mappe, immagini satellitari corredano e arricchiscono il testo. "Storia dell'esplorazione spaziale" esamina eventi storici e fatti meno noti sotto una luce nuova.
29,50

Il buio oltre le stelle. L'esplorazione dei lati oscuri dell'universo

Amedeo Balbi

Libro in brossura

editore: Codice

anno edizione: 2019

pagine: 207

I primi osservatori che secoli fa cominciarono a scrutare il cielo potevano appena immaginare cosa si nascondesse dietro quel poco che si vedeva a occhio nudo. Da allora l'uomo ha raggiunto risultati straordinari; eppure, per alcuni versi, non è in una situazione tanto diversa rispetto a quei primi osservatori. Dopo tutte le scoperte e i progressi, gli astronomi conoscono con certezza la natura fisica di una porzione limitata di universo, appena il 5 per cento del totale: una goccia in un'oscurità di cui possiamo solo intuire la maestosità e la vertigine. Cosa sono l'energia e la materia oscura, le componenti predominanti del cosmo di cui abbiamo per ora solo una conoscenza indiretta? Potrebbero mettere in discussione le ipotesi fisiche alla base della descrizione e dell'interpretazione dell'universo? I segreti da strappare al buio del cielo notturno sono ancora tanti.
16,00

Il Sole sbagliato. 10 false convinzioni sul Sole

Elena Lazzaretto

Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 63

Questo libro contiene dieci idee sul Sole che crediamo vere... E invece... sono tutte false!
5,00

La luna sbagliata. 10 false convinzioni sulla luna

Elena Lazzaretto

Copertina morbida

editore: KELLERMANN EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 63

Questo libro contiene dieci idee sulla Luna che crediamo vere... E invece... sono tutte false!
5,00

La ricerca degli esopianeti

Bernhard Mackowiak

Libro in brossura

editore: LIBRERIA GEOGRAFICA

anno edizione: 2018

pagine: 175

Obiettivo: Seconda Terra! Ci sono pianeti intorno ad altre stelle? Da decenni, il mondo scientifico sostiene che non esiste alcuna ragione plausibile per credere che il nostro Sistema Solare sia un unicum nell'Universo. Nessuno però era riuscito a dimostrarlo; fino al 1995, quando venne comunicata la scoperta del primo esopianeta intorno alla stella 51 della costellazione di Pegaso. Da allora più di 6500 pianeti sono stati individuati e di questi, oltre 3800 hanno ricevuto una conferma ufficiale. A ventiquattro anni dalla prima scoperta, e in attesa della rivoluzione che avverrà presumibilmente con l'entrata in funzione dei nuovi telescopi terrestri giganti come l'E-ELT e dei moderni osservatori spaziali come il JWST, questo libro esamina in dettaglio quali tipi di pianeti extrasolari sono stati finora catalogati, come vengono ricercati oggi e perché la scoperta di una vera Seconda Terra è solo questione di tempo.
19,90

Dialoghi. Conversazioni sulla natura dell'universo

Clifford V. Johnson

Copertina morbida

editore: Dedalo

anno edizione: 2018

pagine: 248

Ogni giorno discutiamo di politica, di sport o dell'ultima serie tv, ma è raro che la scienza trovi posto tra gli argomenti di conversazione. Clifford Johnson è convinto che dovremmo parlarne di più, e che le riflessioni di natura scientifica non andrebbero lasciate esclusivamente agli esperti. I suoi "Dialoghi" sono una serie di undici conversazioni sulla scienza tra uomini, donne, bambini, esperti e profani. Due ragazzi, fratello e sorella, si interrogano per esempio sulle proprietà della materia partendo da un chicco di riso. Su un treno (un omaggio all'esperimento mentale per eccellenza della relatività ristretta?) due passeggeri discutono di buchi neri, immortalità e religione. La forma della graphic novel (le illustrazioni sono opera dello stesso Johnson, che per realizzare il progetto ha dedicato molti mesi a perfezionare le proprie doti di disegnatore) aggiunge alle conversazioni la vividezza delle immagini: un solo disegno può spiegare meglio di tante parole, soprattutto in fisica. Un libro che ci stimola a essere curiosi e interrogarci sulla natura dell'Universo. Prefazione di Frank Wilczek.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.