Il tuo browser non supporta JavaScript!

Chirurgia

Una mano più in là. Storia di un'operazione che ha cambiato il mondo

Marco Lanzetta

Libro in brossura

anno edizione: 2018

pagine: 187

«Odio aspettare. Mi sembra di perdere tempo e io non ho tempo da perdere. Ho tantissime cose da fare, nella vita. Per esempio, diventare il numero uno nella specializzazione che ho scelto, la chirurgia della mano...» Un traguardo raggiunto il 23 settembre 1998, quando alle ore 14.42, dopo quasi sette ore di intervento presso l'Hòpital Édouard Herriot di Lione, Lanzetta e la sua équipe concludono il primo trapianto di mano al mondo. Oggi, a vent'anni di distanza da quello storico giorno, il chirurgo italiano ha deciso di raccontare il lungo viaggio verso la realizzazione di quell'operazione rivoluzionaria che a molti sembrava impossibile. L'autore ripercorre il cammino a ostacoli per raggiungere l'ambito risultato annotando tutte le emozioni, l'entusiasmo, ma anche le paure, che hanno accompagnato quella straordinaria avventura scientifica che ha spostato i confini della chirurgia. Una storia iniziata in Australia, continuata in Francia, poi in Canada, giocata sul filo del tempo per battere gli americani in una prima assoluta che il mondo attendeva da duemila anni, cioè dal miracolo attribuito ai santi Cosma e Damiano. Un storia accompagnata anche da tanti punti interrogativi perché molti sono i dubbi che un trapianto di mano pone anche dal punto di vista etico. Se il ricevente commettesse un crimine con le impronte digitali di un morto? Come deve essere accarezzare, colpire, ma anche mangiare, guidare, con una mano nuova, che ha già vissuto con un altro individuo? Tutto questo è legittimo? Ne vale la pena?
15,00

Manuale di chirurgia generale

Davide F. D'Amico

Libro rilegato

editore: Piccin-Nuova Libraria

anno edizione: 2018

pagine: 2374

180,00

L'esame clinico ortopedico. Un approccio EBM

Joshua Cleland, Shane Koppenhaver, Jonathan Su

Libro in brossura

editore: EDRA

anno edizione: 2017

pagine: 712

Questo volume è giunto alla terza edizione, edizione che è stata aggiornata, sia nel testo sia nelle immagini e con 84 nuovi studi. Questa nuova edizione consente di rivedere rapidamente l'affidabilità e l'utilità diagnostica di esami fisici muscolo-scheletrici. Estremamente facile da usare ti guida attraverso l'anatomia e l'esame clinico. Lo scopo del volume è duplice: servire da libro di testo nei corsi sulla valutazione dell'apparato muscolo-scheletrico nella pratica accademica e fornire al clinico una ricca quantità di informazioni sulle definizioni pratiche e sulle relative proprietà diagnostiche dei test e delle misurazioni più importanti, in un contesto che può portare a una decisione nella pratica clinica ortopedica, informazioni che dovrebbero fornire la base per condurre ulteriori ricerche. Ma quello che rende insostituibile questo testo sono le numerosissime tabelle, corredate di relativa bibliografia, in cui sono riassunte in maniera sistematica le informazioni desunte dai lavori pubblicati (EBM).
34,00
45,00
103,99
139,99

Recent development in T/EVAR

Libro in brossura

editore: MINERVA MEDICA

anno edizione: 2014

pagine: 160

35,00

Terapia medica pre e post operatoria

Geno J. Merli, Howard H. Weitz

Libro in brossura

editore: MINERVA MEDICA

anno edizione: 2012

pagine: 704

62,00

Second generation of drug-eluting stents

Cosmo Godino, Stefano Galaverna, Antonio Colombo

Libro in brossura

editore: MINERVA MEDICA

anno edizione: 2012

pagine: 46

22,00
35,00
340,00

Amputazione. Protesi e riabilitazione

Giuseppina Cavallari, Cosimo Costantino

Libro rilegato

editore: Edi. Ermes

anno edizione: 2011

pagine: 196

Le amputazioni di arti sono tuttora abbastanza frequenti: rappresentano uno dei problemi più drammatici per l'uomo e innumerevoli sono i problemi di natura tecnica, patologica, logistica, economica, affettiva, sessuale, psicologica e sociale che essa comporta. Notevoli sono stati i progressi in questi ultimi anni, nel campo della protesizzazione: l'amputazione non è più considerata come un evento finale, ma come la fase iniziale di un programma di trattamento. Il costante affinamento tecnologico ha reso più che mai necessario un lavoro di équipe, con la costante cooperazione fra ortopedici, fisiatri, fisioterapisti, tecnici ortopedici, terapisti occupazionali, psicologi e assistenti sociali. Si rende, allora, necessario fornire una dettagliata informazione sulle metodiche riabilitative da divulgare tra gli operatori del settore. Vengono così descritte le principali tecniche chirurgiche, finalizzate alla creazione di un moncone idoneo alla protesizzazione e illustrati i peculiari aspetti fisiopatologici motori e percettivi dopo l'amputazione e le loro implicazioni riabilitative. Vengono anzitutto precisati i concetti di amputazione, disarticolazione e moncone d'amputazione, si elencano le cause d'amputazione, per poi descrivere le varie patologie conseguenti e quanto sia rilevante il loro trattamento allo scopo di ottenere risultati ottimali e migliorare il profilo psicologico del paziente.
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.