Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fisica

Primi a vederle. Le onde gravitazionali, la scoperta del secolo e i ricercatori del gruppo INFN Padova-Trento

Alessandro Macciò

Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Nel 1915 Albert Einstein pubblica la teoria della relatività generale e predice l'esistenza delle onde gravitazionali: le increspature dello spaziotempo emesse da fenomeni distanti miliardi di anni luce. Nel 2015, dopo cent'anni di tentativi a vuoto, la collaborazione LIGO-Virgo conferma l'intuizione: la rivelazione arriva dagli Stati Uniti, ma il contributo del gruppo INFN Padova-Trento è decisivo. Dall'antenna Auriga agli interferometri, storia della scoperta e delle sue radici nel nordest.
15,00

Perché è difficile prevedere il futuro. Il sogno più sfuggente dell'uomo sotto la lente della fisica

Luca Gammaitoni, Angelo Vulpiani

Copertina morbida

editore: Dedalo

anno edizione: 2019

pagine: 152

Maghi, indovini, ciarlatani di ogni sorta si affannano da sempre nel tentativo di predire quello che accadrà. I risultati di questo sforzo secolare sono assai deludenti. Ma è davvero impossibile prevedere il futuro? Si può affrontare in modo scientifico il tema delle predizioni? Non lasciatevi ingannare: questo non è il solito libro dei soliti scienziati che ci spiegano che non è possibile prevedere il futuro e che tutti i tentativi, dalla cartomanzia alle previsioni dei terremoti, sono inevitabilmente destinati a fallire. Al contrario, è un libro in cui si parte proprio dall'idea che prevedere il futuro non solo è possibile ma è, da diversi secoli, l'attività principale degli scienziati, in particolare dei fisici. Insieme scopriremo quali sono le predizioni che funzionano bene (eclissi, traiettoria dei proiettili...), quelle che funzionano così così (maree, meteorologia...) e quelle che non funzionano affatto (terremoti, mercati finanziari...) e, soprattutto, scopriremo il perché di questa diversa capacità di successo. Il segreto si annida nei più nascosti meandri della fisica moderna: dalla teoria del caos alla meccanica statistica dei sistemi fuori dall'equilibrio, passando per l'indeterminazione della meccanica quantistica.
16,50

Inquietanti azioni a distanza

George Musser

Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2019

pagine: 348

«L'universo» scrive George Musser introducendo la sua sorprendente incursione nelle acquisizioni della fisica contemporanea «è un luogo selvaggio e capriccioso, pieno di insidie e di arbìtri»; eppure, su quello sfondo, «le leggi del mondo brillano per la loro rassicurante regolarità». Una regolarità che passa per vincoli come quello della «località», cui Einstein associava due aspetti chiave - la «separabilità» tra due oggetti e il loro interagire solo per contatto - e che rappresenta «l'essenza stessa dello spazio». Ma negli ultimi decenni la fisica sta dimostrando come, a un livello più fondamentale, il discorso muti, con le coppie di particelle sottoposte a quella che Einstein stesso definiva «un'inquietante azione a distanza», e che ora possiamo ricondurre al principio di «non-località». In certi esperimenti tali coppie si comportano come «monete magiche» in grado di far uscire sempre testa o croce in sinergia, a prescindere dallo spazio che le separa: possono cioè «allontanarsi fino alle estremità opposte dell'universo, e comportarsi lo stesso all'unisono». Ed è solo l'inizio: diverse tipologie di non-località sembrano agire molto al di sopra del livello subatomico (nei «paradossi» dei buchi neri o nella struttura «su larga scala» dell'universo), tanto da risultare decisive in una riformulazione della teoria unificata delle forze. Ma le conseguenze più profonde investono la natura stessa dello spazio, che secondo le nuove conoscenze potrebbe non essere «la base ultima della realtà fisica».
28,00

Astrofisica per curiosi. Breve storia dell'universo

Gabriele Ghisellini

Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 162

Gli affascinanti misteri dell'astronomia sono qui raccontati in maniera appassionante e divulgativa: com'è nato l'universo? E quanto è grande? Quanto tempo è trascorso dal Big Bang? Cosa succederà al nostro pianeta e al nostro sistema solare? Un viaggio dall'infinitamente piccolo all'infinitamente grande per rispondere a questi e a molti altri quesiti, dalla nascita di una stella alla sua morte, dalle ultime scoperte sulla gravità ai grandi misteri dei buchi neri, della materia oscura e dell'antimateria. Attraverso esempi concreti e un linguaggio divertente l'autore riesce a rendere comprensibili concetti e scoperte di grande complessità.
12,90

Problemi di fisica. Meccanica e termodinamica. Ediz. Mylab

Dario Daghero, Rita Claudia Iotti, Pietro Mandracci, Matteo Luca Ruggiero

editore: Pearson

anno edizione: 2019

pagine: 260

Lo strumento per comprendere la Fisica di Base nelle Scuole di Ingegneria, problemi complessi per esplorare i concetti, consolidare l'apprendimento e prepararsi all'esame, più i richiami alla teoria e un ricco contributo di supporti didattici.
21,00

La fisica dell'attimo presente. Alla scoperta della vera natura del tempo tra fisica, mente e coscienza

Amrit Srecko Sorli

Copertina morbida

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 96

C'è qualcosa di essenziale dell'Attimo Presente che si trova appena fuori del regno della scienza. La gente come noi, che crede nella fisica, sa che la distinzione tra passato, presente e futuro è solo un'illusione ostinatamente persistente. La cosa più bella che possiamo sperimentare è il mistero. È la fonte di ogni vera arte e scienza. Albert Einstein Un intrigrante viaggio tra fisica e spiritualità, tra mente e coscienza alla scoperta della vera natura del tempo. Amrit Srecko Sorli ci descrive le principali questioni della fisica con un approccio chiaro e innovativo: Il tempo che misuriamo con gli orologi ha solo un'esistenza matematica. Un'indagine critica sul bosone di Higgs e il gravitone. La velocità relativa delle modifiche materiali ha la sua origine nella densità dello spazio. L'universo matematico è un mezzo di entanglement quantistico. Unificare la "doppia natura" della luce. Nuovi orizzonti della Teoria della Relatività. La Ricerca della Coscienza Esperienziale. Che cos'è il tempo? Il tempo è l'unità di misura che scandisce le nostre vite. Orologi e calendari definiscono questo concetto astratto nel quale proiettiamo la nostra esistenza: chi eravamo ieri, chi siamo oggi e cosa accadrà domani? La fisica, però, ci offre una visione differente e innovativa di questo concetto: il tempo misurato con gli orologi è solo una quantità matematica di eventi che hanno luogo nell'eternità stessa. In altre parole, passato e futuro esistono solo nella nostra mente: questo nuovo modello del tempo apre ulteriori frontiere nella comprensione della natura dell'Universo e del ruolo degli individui che lo popolano.
8,90

20 domande per capire la fisica. Dai quanti all'universo a 26 dimensioni

Antonella Ravizza

Copertina morbida

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 128

Sapevi che l'Universo è composto al 90% da una materia ancora sconosciuta? In cosa consiste la famosa Teoria delle Stringhe? I viaggi nel tempo: realtà o fantascienza? Se la fisica ti ha sempre affascinato, ma non sei mai riuscito a capirla fino in fondo, lasciati accompagnare in un appassionante viaggio alla scoperta dei concetti fondamentali della fisica moderna. Dall'antimateria alle onde gravitazionali, dai buchi neri alla teoria della relatività, qui troverai risposta a oltre venti domande, spiegate in modo semplice ma rigoroso, grazie alle quali potrai acquisire, consolidare o approfondire le principali nozioni sull'argomento.
9,80

La natura delle cose. Introduzione ai fondamenti e alla filosofia della fisica

Federico Laudisa, Mauro Dorato, Valia Allori, Nino Zanghì

Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

La teoria della relatività, la meccanica statistica e la meccanica quantistica hanno rivoluzionato il nostro modo di concepire spazio, tempo, materia, probabilità e causalità, nonché il rapporto tra universo fisico e osservatore, nozioni, queste, che sono state al centro della discussione filosofica dal mondo greco fino ai nostri giorni. Il volume intende suggerire non solo nuovi metodi di confronto tra fisica e filosofia, ma prova altresì a rendere esplicite le presupposizioni filosofiche che sono presenti nell'interpretazione che i fisici stessi danno del formalismo matematico. Interpretare significa cercare di comprendere che cosa ci dicono le teorie fisiche intorno al mondo, un compito che, pur essendo eminentemente filosofico, ha visto impegnati i migliori fisici della tradizione occidentale, da Newton a Leibniz, da Boltzmann a Einstein, e da Bohr a Schrödinger, in un dibattito che a tutt'oggi non può considerarsi concluso.
18,00

Fisica della lavatrice. Il meraviglioso mondo degli oggetti che ci circondano

Chris Woodford

Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2019

pagine: 340

Il vetro attraverso cui passa la luce che ci sveglia al mattino, la fetta di pane tostato con cui facciamo colazione, i jeans che indossiamo per uscire di casa, le ruote della bici che sostengono il nostro peso mentre torniamo dal lavoro, il palazzo tra le cui mura ci addormentiamo la sera: ogni singolo oggetto del nostro quotidiano funziona e opera grazie alle leggi della fisica, della chimica e della biologia, in modi che di solito ignoriamo completamente. "Fisica della lavatrice" ci porta a scoprire la scienza segreta degli oggetti di ogni giorno: dall'energia cinetica che permette alla macchina di avanzare nel traffico alle leve nascoste in asce, martelli e perfino rotoli di carta igienica; dalla fotodegradazione che stinge le nostre magliette preferite all'elasticità delle scricchiolanti assi di legno del pavimento; dai fluidi non-newtoniani che ingeriamo abitualmente, come il ketchup, alle microcapsule di colla che rendono così magici i post-it. Un viaggio tra elettricità e forza gravitazionale, termodinamica e relatività, che ci fa guardare da un punto di vista inatteso il nostro microcosmo domestico, con rivelazioni entusiasmanti e nuovi curiosi quesiti, scientificamente fondati: è possibile incendiare casa utilizzando un trapano elettrico? Perché il vento non butta giù i grattacieli? Come mai alcune persone russano e altre no? Perché le scarpe se lucidate durano più a lungo? Grazie a una scrittura limpida ed esaustiva, Chris Woodford ci spalanca le porte delle misteriose forze che collegano le nostre camere da letto alle distese senza fine dello spazio interstellare, e i nostri spazzolini da denti all'origine dell'Universo. Un libro che è un invito a perderci in armadi e garage, cucine e lavastoviglie, radio a transistor e polverosi ripostigli per riemergerne più consapevoli - e affascinati - dell'incredibile potenza che si nasconde dietro a tutto ciò che ci circonda.
24,00

Non ne abbiamo la più pallida idea. Guida all'universo sconosciuto

Jorge Cham, Daniel Whiteson

Libro in brossura

editore: LONGANESI

anno edizione: 2019

pagine: 415

Sappiamo davvero poco del mondo in cui viviamo, di come ha avuto inizio, di cosa è fatto e di come finirà. Ci chiediamo da dove vengano lo spazio e il tempo, se siamo soli nell'universo e come funzionano le leggi della fisica quando vengono applicate all'infinitamente piccolo e all'infinitamente grande, ma la verità è che... non ne abbiamo la più pallida idea! Con rigore, ironia e facilità divulgativa gli autori di questo libro - un PhD in robotica a Stanford, creatore di una nota striscia di divulgazione scientifica a fumetti, e un docente di fisica delle particelle che collabora con il Cern - hanno unito le forze per esplorare i più grandi misteri insoluti del cosmo e spiegare come mai siano ancora tanto misteriosi e cosa hanno fatto, finora, gli scienziati per trovare delle risposte (o almeno porsi le domande giuste). Hanno provato insomma a spiegare alcuni argomenti davvero complicati in parole semplici. Dalla materia oscura all'antimateria, dalle onde gravitazionali ai buchi neri, con l'ausilio di infografiche e illustrazioni che accompagnano e semplificano i concetti più complessi, Cham e Whiteson ci accompagnano in un viaggio di scoperta appassionato e divertente, che ci mostrerà l'universo sotto una nuova luce: un'immensa distesa di territori ancora enigmatici e selvaggi, tutti da decifrare.
22,00

Cosa accadrebbe se? Risposte scientifiche a domande ipotetiche assurde

Randall Munroe

Libro in brossura

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 320

Randall Munroe, con i suoi fumetti stilizzati sulla scienza, la tecnologia, il linguaggio e l'amore fornisce risposte dettagliate e documentate alle domande più strampalate, che spaziano dal semplicemente bizzarro all'assolutamente diabolico: E se facessi una nuotata in una piscina di combustibile nucleare esausto? È possibile costruire uno zaino-jet utilizzando mitragliatrici che sparano verso il basso? E se New York venisse colpita da un terremoto di magnitudo 15 della scala Richter? Che cosa accadrebbe se il DNA di una persona svanisse? Nel tentativo di trovare delle risposte, Munroe conduce simulazioni al computer, spulcia appunti di ricerca di progetti militari declassificati, si consulta con operatori di un reattore nucleare, misura con un cronometro il tempo delle scene di Star Wars, chiama sua madre e cerca su Google animali dall'aspetto inquietante. Le sue risposte sono perle di umorismo e illustrano in maniera accurata e divertente ogni cosa, a partire dalle vostre probabilità di incontrare l'anima gemella fino ai molti modi orribili in cui potreste morire costruendo una tavola periodica degli elementi. Quando è Randall Munroe a guidarvi, la scienza diventa piuttosto strana molto in fretta. Lanciare una palla da baseball a velocità prossime a quelle della luce può radere al suolo interi isolati cittadini. Una mole di talpe può soffocare il pianeta sotto una coltre di carne. Yoda può impiegare la Forza per ricaricare la sua Smart elettrica. Un tripudio di informazioni istruttive per chiunque ami ragionare per ipotesi.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.