Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ingegneria e tecnologie

Manuale di lighting design. Teoria e partica della professione

Pietro Palladino

Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

pagine: 1036

Il testo si rivolge a coloro che vogliono approfondire i contenuti scientifici, tecnici e pratici del lighting design. Oltre 1.000 pagine a colori frutto dell'esperienza di progettista e formatore di Pietro Palladino, fra i più conosciuti professionisti del settore. I primi capitoli affrontano i temi e i principi di base: la natura e il comportamento della luce; il sistema visivo e le teorie fondamentali della percezione; le grandezze e le unità radiometriche e fotometriche; il calcolo dei parametri illuminotecnici. I capitoli seguenti descrivono la fisiologia della visione a colori e le teorie cromatiche sulle quali si fondano i parametri attualmente in uso per la specifica e la notazione metrica del colore. Il testo prosegue poi con una presentazione esaustiva inerente alle tecniche tradizionali per la generazione della luce; il capitolo successivo descrive nel dettaglio il principio di funzionamento, le tipologie, le caratteristiche, le prestazioni e la classificazione dei led impiegati per l'illuminazione. Seguono una trattazione completa sugli apparecchi d'illuminazione e una disamina analitica del fenomeno dell'abbagliamento. Il penultimo capitolo espone le tecniche di base del lighting design e fornisce una metodologia.di approccio alla progettazione, inclusa una sezione con alcune tecniche avanzate di design. Infine, nell'ultimo capitolo, sono esaminate le metodologie di progettazione per le applicazioni più comuni: musei, uffici, luoghi di culto, ospedali, impianti sportivi, e altre; chiude un'appendice che richiama le principali nozioni di elettrotecnica. Molti capitoli sono corredati da esempi numerici e da specifiche sezioni integrative di approfondimento.
159,00

Impianti di condizionamento nelle strutture sanitarie. Nozioni fondamentali ed esempi progettuali

Armando Ferraioli

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 743

Negli ospedali e nelle case di cura, l'impianto di condizionamento progettato e realizzato "a regola d'arte" in perfetta integrazione con il progetto globale, crea un ambiente salubre e confortevole, supporta la valenza e l'impegno del personale medico e paramedico, contribuendo al benessere e al recupero della salute del paziente. In un ambiente come l'edificio sanitario, già di per sé predisposto alla diffusione di infezioni nosocomiali, vista la presenza di pazienti eterogenei (probabili portatori di agenti patogeni facilmente aerotrasmessi), l'aria deve essere perfettamente condizionata, per poter cedere "energia del benessere" agli ambienti trattati. Essenziale in fase di progettazione conoscere le varie tipologie di reparti relativi ai pazienti e alle loro patologie, per poter garantire ad ognuno adeguate condizioni termoigrometriche che contribuiscano al loro recupero. Riscaldamento, raffrescamento, filtrazione, controllo igrometrico e termometrico, ricambio continuo dell'aria con una leggera sovrappressione, sono la forza del condizionamento dell'aria che deve garantire il comfort ed il perfetto avvolgimento aerotermico degli ambienti climatizzati.
100,00

Approccio geotecnico sugli effetti della risposta sismica locale. Guida aggiornata agli eurocodici e NTC 2018 con esempi pratici sull'analisi in 1D e 2D

Faustino Cetraro

Libro in brossura

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 240

Con una trattazione volutamente semplificata, con poche formule ed evidenziando solo i concetti ritenuti essenziali, il presente testo fornisce le informazioni necessarie per eseguire una corretta analisi di risposta sismica locale. Si parla anzitutto di pericolosità sismica del territorio italiano valutato sotto L'aspetto normativo. Poi con l'uso delle mappe interattive, utili per avere un quadro delle aree più pericolose in Italia, si valutano i contributi dei differenti scenari sismici delle sorgenti sismogenetiche. Quindi, sulla base di queste informazioni si identifica L'azione sismica, definita per mezzo di accelerogrammi rappresentativi del moto del suolo e da utilizzare nelle analisi di risposta sismica. Nel testo sono richiamati tre modi per ottenere quanto detto. Il primo si avvale dell'applicazione online REXLite, una versione semplificata del programma REXEL (lervolino et al., 2009), che estrae i file accelerometrici da ITACA (Italian AcceLerometric Archive). Il secondo utilizza il servizio SEISM-HOME sviluppato dalla fondazione EUCENTRE (European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering) ed in ultimo con iL programma OpenSignal (Cimellaro & Marasco, 2015). Dopo aver definito l'azione sismica si procede alla ricostruzione geotecnica del sottosuolo con i modelli di comportamento Lineari e non lineari, indispensabili per approssimare le reali condizioni nelle simulazioni numeriche. Si conclude con diversi esempi pratici sulla risposta sismica locale in campo 1D con il programma DEEPSOIL (Hashash et al., 2016) e in campo 2D con il programma QUAKE/W della GeoStudio®.
42,00

Meccanica del camion

Davide Scullino

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2019

pagine: 662

Il veicolo industriale o veicolo commerciale che siamo abituati a chiamare camion, è un mezzo di trasporto merci indispensabile, sia come veicolo unico, sia integrato nel trasporto intermodale. Per rispondere alle crescenti esigenze e ai mutati scenari del trasporto merci, il camion ha subìto nel tempo numerose migliorie tecniche. Le migliorie hanno riguardato anche la vita a bordo e la guidabilità. Questo volume propone una panoramica sulla tecnica dei camion, partendo da quella base, quindi motore, cambio, differenziale, telaio e sospensioni, sistema frenante e sterzante, per arrivare ai sistemi propri dei veicoli industriali come gli allestimenti, le prese di forza, il retarder e alla struttura dei rimorchi. È un'utile guida per chi vuole sapere cosa si cela nel mezzo con cui condivide gran parte del proprio tempo, ma anche un contributo alla formazione tecnica degli studenti dei corsi di Tecnica automobilistica e dei mezzi pesanti, nonché dei corsi di Meccanica Applicata. Ma è anche un utile approfondimento per tutti gli appassionati e cultori dei camion e per collezionisti che hanno la fortuna di detenere un mezzo storico.
29,90

Elettronica illustrata

Paolo Di Leo

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2019

pagine: 270

Questo libro propone le fondamenta dell'elettronica attraverso un percorso nel quale il lettore viene accompagnato da moltissime illustrazioni e circuiti che man mano diventano sempre più tecniche perfezionando così le esposizioni degli argomenti in modo progressivo verso un nuovo livello. Ogni capitolo va completato poiché prepara le basi per quelli successivi. Gli argomenti scelti sono orientati all'elettronica generale e comunque indispensabili per qualsiasi successivo studio degli argomenti trattati. Il volume desidera dare risposta a semplici quesiti di funzionamento di diversi dispositivi, comportamenti e circuiti i quali ci circondando nella vita quotidiana, dalla resistenza al trasformatore, al principio di funzionamento di un amplificatore a transistor fino al microprocessore. È un libro adatto sia a ragazzi che adulti senza nessuna conoscenza a priori della materia, in altre parole, per chi parte da zero oppure per coloro che desiderano approfondire o ripassare determinati argomenti.
17,90

Arduino & Matrici LED. Sperimentazione, grafica, didattica e alfabetizzazione con Arduino e Matrici LED

Giuseppe Zella

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2019

pagine: 178

Le Matrici LED sono la forma di base dei dispositivi di visualizzazione dell'informazione in luoghi pubblici come autobus, stazioni ferroviarie ed in tutte le altre attuali e future modalità di pubblica informazione. Le numerose figure, molto dettagliate, di ogni progetto, e gli schemi pratici dei rispettivi cablaggi ne facilitano la realizzazione utilizzando la breadboard. Tutti i progetti presentati in questo volume possono essere impiegati in ambito educativo, per capire il funzionamento delle Matrici LED, del circuito integrato driver MAX7219, dei codici o sketch e delle librerie. Alcuni di questi esempi possono essere utilizzati nella didattica di apprendimento e alfabetizzazione dei bambini sotto forma di giochi.
14,90

Birra

Mirco Marconi, Tullio Zangrando

Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2018

pagine: 296

Ogni vero appassionato di birra troverà, ne siamo convinti, motivi di interesse nel conoscere dove e come tutto ebbe inizio, oppure le vicende che hanno dato origine ai diversi stili birrari. Quando si porta un bicchiere di birra alle labbra se ne beve ed assapora il contenuto, ma anche la storia che c'è dietro: la soddisfazione sensoriale può, anzi dovrebbe, essere accompagnata da una soddisfazione intellettuale, che è imperniata anche e soprattutto sulla storia di quel bicchiere. Si guarderà alla storia "generale" della birra dall'antichità ai giorni nostri e si approfondirà la storia delle grandi nazioni birrarie e degli stili cui hanno dato origine. In questo contesto il termine "nazioni" è inteso in senso culturale e linguistico e non strettamente geografico: le nazioni per noi saranno quindi la Mitteleuropa, il Belgio (o meglio l'area di cultura fiamminga, la Vallonia francofona e anche il nord della Francia) e il mondo anglosassone. A queste tre aree geografiche e culturali, così importanti per la storia della birra, abbiamo affiancato anche un capitolo sugli Stati Uniti, che negli ultimi decenni hanno avuto un grande rilievo per l'esplosione del fenomeno birra artigianale e uno sull'Italia, che il testimone dell'artigianale ha raccolto. Presentazioni di Ludwig Narziss e Charlie Papazian.
35,00

Il grano futuro. Grani antichi e nuove filiere contadine, resilienti e solidali. La «filiera degli 11 grani» e altre storie

Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2018

pagine: 126

I "grani antichi" sono una rivoluzione, per la nostra alimentazione, per la salute, per la terra. La "filiera degli 11 grani" germoglia nel Parco Agricolo Sud Milano, ma le spighe antiche crescono in tutta Italia. Questo libro racconta le storie dei "grani antichi" in Italia, dai cultivar più noti - Timilia, Gentilrosso, Verna o Solina - ai "miscugli". Un rinascimento che va di pari passo con la riscoperta di un pane "buono", per la salute e per la terra. Alle porte di Milano, nel 2012, nasce la "Filiera degli 11 grani", promossa dal Distretto di Economia Solidale Rurale del Parco Agricolo Sud Milano. Il loro miscuglio di 11 grani antichi produce farine con un glutine "gentile" e un pane con un aroma e un gusto unici, nutriente e digeribile. Non solo: i frumenti di varietà tradizionali si coltivano con poca acqua, senza fertilizzanti e pesticidi, generano nuova biodiversità e si adattano bene a luoghi e clima. La filiera corta consente poi a contadini e panificatori di ritrovare antichi saperi, di rendersi indipendenti dall'acquisto dei semi e di concordare un compenso equo e un prezzo del pane accessibile a tutti. Una vera e propria "economia delle relazioni".
13,00

Birra

Mirco Marconi, Tullio Zangrando

Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2018

pagine: 285

Il terzo volume si concentra su quello che viene dopo la produzione della birra e che oggi non è meno importante, anzi, forse, lo è anche di più: saper valutare come i sapori, gli aromi e tutte le nostre percezioni concorrono a formare il "gusto" (o flavour) della birra, i criteri da adottare durante l'assaggio professionale o per l'abbinamento con il cibo. Aspetti che concorrono in maniera fondamentale alla diffusione della conoscenza del prodotto birra e ad alla sua commercializzazione. Egualmente saper servire birra, dalle tecniche di mescita alla scelta del bicchiere e delle temperature più idonee ad esaltare il momento della bevuta, può determinare il successo o il fallimento di un'attività. Gli autori hanno voluto inoltre dedicare uno spazio a coloro che comunicano il Pianeta Birra, sia con lo scopo di far conoscere voci più autorevoli, sia per fornire qualche informazione in più in merito agli eventi di spicco del settore, soprattutto in Italia. Infine, come dimenticare coloro che esercitano l'antica professione del mastro birraio? In questo libro le informazioni su come diventare un buon birraio e sulla formazione necessaria per eccellere.
35,00

Birra

Mirco Marconi, Tullio Zangrando

Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2018

pagine: 450

Questo volume si concentra sui processi produttivi della birra e sulle caratteristiche del prodotto. Naturalmente si parte dall'analisi degli ingredienti birrari: l'orzo e gli altri cereali, il malto, le caratteristiche del luppolo e le sue tecniche di coltivazione, i lieviti e come essi possono influenzare il gusto della birra, infine l'acqua, anch'essa molto importante per la qualità del prodotto finale. In seguito s'illustreranno il processo produttivo, le tecnologie impiegate oggi e nel corso della storia, i fattori che più influenzano la qualità, senza trascurare i trattamenti finali e il confezionamento. Il cuore del volume è un'attenta disamina delle caratteristiche organolettiche e dei dati tecnici degli stili birrari della Mitteleuropa, del mondo anglosassone e americano e di quelli originari del Belgio e della Francia. Nell'ultimo capitolo vedremo, invece, una carrellata di stili che non appartengono a un'area geografica precisa ma che spiccano per originalità e qualità. Per tutti gli stili si citeranno alcuni esempi di birre che meglio li rappresentano, dedicando particolare attenzione alla loro reperibilità sul mercato ed ai prodotti italiani.
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.